Gli ospedali di Frosinone e Alatri si riorganizzano dopo il Covid, ecco tutti i nuovi reparti

L'ospedale "Spaziani" di Frosinone
di Pierfederico Pernarella
3 Minuti di Lettura
Venerdì 9 Luglio 2021, 11:31

Saranno istituiti nuovi reparti, altri saranno potenziati, per alcuni è stata disposta una nuova collocazione. Grazie al progressivo arretramento dell'epidemia, che ora è scesa allo scenario di rischio più basso, nei giorni scorsi la Asl di Frosinone ha avviato una rimodulazione organizzativa delle strutture ospedaliere di Frosinone e Alatri.

ALLO SPAZIANI - Per quanto riguarda lo Spaziani, nel piano firmato dal direttore sanitario Simona Carli, sono state previste una serie di novità. Saranno incrementati i posti letto del reparto di Rianimazione e Terapia intensiva. I lavori per il potenziamento della Uoc inizieranno il prossimo agosto. Questo nuovo reparto comprende anche la Uoc di Urologia che era stato in via provvisoria trasferito ad Alatri.

Nello stesso mese partirà anche l'intervento per trasferire l'unità del Trattamento neurovascolare dal quarto al secondo piano (corpo c del presidio del capoluogo).

Al quarto piano invece dallo scorso 1 luglio sono stati trasferite la UOC di Otorinolaringoiatria (corpo A) e quella di Chirurgia (corpo C).

È rimasta invece al quinto piano ma nel corpo C il Day hospital di Oncologia, al sesto invece andrà la Uoc di Pediatria che, in questi mesi di emergenza, era stata trasferita nell'ospedale di Alatri.

Sempre allo Spaziani sono previsti inoltre nuovi reparti. Al quarto piano sorgerà un'area Sub intensiva (l'inizio dei lavori è previsto per il novembre di quest'anno). Ancora nel quarto piano è stata istituita un'area multidisciplinare chirurgica dedicata all'Urologia e alle urgenze traumatologiche e chirurgiche.

Da settembre, sempre al quarto piano dello Spaziani (corpo C) entrerà in funzione un'area multidisciplinare medica dedicata alla Gastroenterologia e alla neurologia.

AL SAN BENEDETTO - Per quanto riguarda l'ospedale di Alatri, la Uoc di Medicina da Frosinone è stata trasferita al quarto piano del San Benedetto.

Dal gennaio del prossimo anno è prevista l'attivazione di due nuovi servizi: un Centro multispecialistico ambulatoriale e un Centro diurno per disturbi alimentari (entrambi al terzo piano, ala sinistra).

Nell'ospedale di Alatri poi restano attive i seguenti reparti: Chirurgia, Ortopedia, Rianimazione e Terapia Intensiva, Lungodegenza, Medicina d'urgenza e Dialisi.

In questa fase, caratterizzata da una curva epidemiologica pressoché azzerata, al Covid restano dedicati 12 posti letto nel reparto di Malattie infettive dell'ospedale Spaziani di Frosinone.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA