Uccise il compagno con una coltellata: la Cassazione conferma pena a 16 anni per Pamela Celani

Venerdì 30 Ottobre 2020 di Vincenzo Caramadre

Ricorso rigettato: la Corte di Cassazione ha scritta la parola fine sull’omicidio di Felice Lisi, risale il 31 maggio del 2017 in via Guardaluna a Ceprano, sulle sponde del lago.

Pamela Celani di Alatri, la compagna del ragazzo, è stata condannata in via definitiva a 16 anni di carcere. La donna, assistita dall'avvocato Alessio Angelini, ha scontato 3 anni e 5 mesi in custodia cautelare.

«È stata scritta la parola fine su un efferato fatto di cronaca che non è mai è stato dimenticato dai familiari della vittima. Nessuno potrà mai ripagare o ridare ai familiari il caro Felice, ora giustizia è stata fatta». Queste le uniche parole della parte civile rappresentata dall’avvocato Claudio Persichino.

 

Ultimo aggiornamento: 16:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento