Cassino, Campionati studenteschi regionali di cross: trionfano le scuole della Capitale

Venerdì 14 Febbraio 2020 di Elena Pittiglio
Trionfano le scuole romane ai Campionati Studenteschi regionali di Cross svoltisi al Campus  Folcara a Cassino, organizzati dal Cus. Sono state 126 le squadre in campo ed oltre 500 gli atleti: tutti  alunni delle medie e delle superiori fino ai 16 anni. Ad affermarsi sul gradino più alto del podio nei 1000 metri ragazzi è stato Matteo Forni (in gara a livello individuale) della scuola romana di “Via Laurentina 710” tra i maschi; il primo a conquistare punti per la rappresentativa della Provincia di Roma, è Claudio Fanelli, proveniente dall’istituto comprensivo di Frascati. Tra le ragazze, prima assoluta Flaminia Caruso (I.C. Frascati); quarta, ma prima a punti per la rappresentativa provincia di Roma Martina Muccioli (I.C. Fiume Giallo). Nei 1500 cadette il titolo regionale va a Ginevra Di Mugno, dell’istituto comprensivo di Frascati (e portacolori dell’Atletica Frascati). Un altro tesserato (della Libertas Castelgandolfo) FIDAL primeggia tra gli U16: è Filippo Caldarini (in gara livello individuale), studente dell’Omnicomprensivo di Castelgandolfo, seguito da Domenique Mulumba della Minervini Sisti di Rieti. Nei 2500 riservato agli allievi Leonardo Sani, 2003 del Cavour di Roma (tesserato per la Roma Acquacetosa), è il campione regionale di categoria; tra le allieve gli fa compagnia un’altra conoscenza dell’atletica laziale, Vittoria Osawaru, del San Benedetto di Latina e portacolori di Intesatletica (in gara individuale), seguita da Benedetta Zanotti del liceo Varrone di Rieti (e tesserata della Studentesca Rieti). Tra i ragazzi vittoria alla provincia di Rieti; seguono Roma, Latina, Viterbo e Frosinone. Al femminile vince la Capitale, davanti a Rieti, Latina, Viterbo e Frosinone. Tra i cadetti, vittoria all’istituto comprensivo di Fara Sabina mentre tra le cadette, successo a Frascati. A livello allievi, miglior punteggio lo registra il Piano di Monterotondo; tra le allieve il Severi di Frosinone. In prima linea il coordinatore  regionale Tonino Mancuso, l'assistente Maura Catalano e la professoressa Cristina Cortis, presidente del comitato per lo sport Unicas, la coordinatrice provinciale Flavia Colonna e il consigliere Federale del Cusi  Flaminia Calce. La manifestazione è stata organizzata dal Comitato regionale Fidal, dal Miur con il Cus Cassino sotto la supervisione dei professori  Agostino Terranova e Carmine Calce. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma