Non presenta la dichiarazione dei redditi, la Finanza gli sequestra casa

Venerdì 15 Marzo 2019
Accertata l’evasione, scatta il sequestro di un appartamento. Accade a Fiuggi dove a settembre, le Fiamme Gialle coordinate dal capitano Vincenzo Giove hanno concluso una verifica fiscale nei confronti di una società, titolare di un albergo, che aveva omesso di presentare la dichiarazione fiscale per l’anno 2015.
Le operazioni ispettive, nel cui ambito sono state eseguite indagini finanziarie sui conti corrente bancari intestati alla società e ai relativi soci, hanno consentito di quantificare una base imponibile sottratta a tassazione, ai fini delle imposte sui redditi, per circa 600 mila euro, e, quindi , di quantificare un’imposta evasa per circa 160 mila euro.
In tale contesto, il legale rappresentante della società è stato denunciato alla Procura per il reato di omessa presentazione della dichiarazione annuale.
Ora il Gip, su proposta della Procura, e, soprattutto, condividendo l’ipotesi accusatoria, ha emesso un decreto di sequestro preventivo per valore equivalente al profitto del reato contestato, fino all’importo di euro 156.570. Così ieri le Fiamme Gialle hanno sequestrato un appartamento, di proprietà del legale rappresentante, denunciato. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Chi tira tardi per spiare i cellulari

dei figli, con l’incognita password

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma