Non osservano il distanziamento: multati due fidanzati abbracciati

Non osservano il distanziamento: multati due fidanzati abbracciati
2 Minuti di Lettura
Venerdì 6 Novembre 2020, 03:55 - Ultimo aggiornamento: 17:07

Multati perché stretti in un abbraccio. L’amore ai tempi del Covid deve fare i conti con le restrizioni. Per le coppiette non è, evidentemente, una regola facile da applicare e stavolta c’è scappata la doppia multa. E’ accaduto a Piglio.

Davanti a un bar del centro, a metà pomeriggio, si era creata una situazione di affollamento che ha richiamato l’attenzione della polizia locale. Sono stati allertati i carabinieri che si sono recati sul posto indicato come luogo di affollamento. Alla vista della pattuglia dei carabinieri gli avventori del bar si sono allontanati per non rischiare di essere multati. Tra i presenti c’erano anche due ragazzi, sotto i 25 anni, che in quel momento stavano abbracciati. I carabinieri hanno fatto notare che stavano tenendo un comportamento in violazione delle disposizione in materia di contenimento del contagio da Covid 19 e hanno chiesto ai due giovani di allontanarsi. Il giovane dapprima ha provato a trovare giustificazioni additando anche altre persone ugualmente vicine, poi avrebbe peggiorato la situazione comportandosi in modo non proprio educato. Di fronte alla insistenza del giovane i carabinieri hanno proceduto a elevare alla coppia la multa “poiché non ottemperavano all’obbligo di mantenere la distanza interpersonale”.

Le effusioni, di cui i due innamorati non sono riusciti a fare a meno, costeranno 400 euro a entrambi. A meno che non decidano di fare ricorso e magari, la prossima volta, per non fare il bis, incontrarsi in un posto più appartato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA