Muratore di Frosinone scompare nel nulla con i soldi di famiglia, la moglie lo denuncia

Muratore di Frosinone scompare nel nulla con i soldi di famiglia, la moglie lo denuncia
di Marina Mingarelli
3 Minuti di Lettura
Lunedì 24 Gennaio 2022, 08:58

Il marito scompare nel nulla portando con sé i risparmi di una vita. La moglie, una casalinga di 40 anni lo denuncia. I fatti risalgono al 13 dicembre scorso quando il coniuge, un muratore di 36 anni di Frosinone, esce di casa per andare a lavorare. Ma da quel momento dell'uomo si sono perse le tracce.

La donna, madre di una bambina di otto anni, ha realizzato che quell'allontanamento fosse volontario quando ha scoperto che il coniuge era sparito con tutti i loro risparmi, circa diecimila euro. Nell'armadio mancava un cappotto ed altri indumenti pesanti. Segno questo che quella fuga da casa era stata studiata nei minimi particolari. Da quasi due mesi del marito si sono perse le tracce. Il telefono dell'uomo risulta staccato, e non sa nemmeno dove si trova il cantiere dove lavorava. La donna è disperata perché non sa proprio come sbarcare il lunario. Adesso ha presentato domanda per ottenere il reddito di cittadinanza.

La casalinga spera di poter tirare avanti fino a quando almeno non riuscirà a trovare un lavoro. Il marito l'ha lasciata senza un soldo e con una figlia da crescere.

La quarantenne, che ha presentato denuncia negli uffici della Questura, spera adesso che il marito venga ritrovato e che possa almeno prendersi le sue responsabilità di padre. Da quando se n'è andato di casa la donna e la bambina vivono con la carità dei vicini di casa e di alcuni parenti di buon cuore. Ma tra poco arriveranno le utenze da pagare e la poveretta non sa veramente dove sbattere la testa.

I  sospetti di una relazione extraconiugale

La casalinga sospetta che il marito possa essersi invaghito di un'altra donna. Soltanto questo potrebbe essere il motivo che lo ha portato ad allontanarsi da casa come un ladro. Ma fino a quando il muratore era rimasto a casa non aveva notato nulla di strano. Nulla che potesse far sospettare una sua doppia vita.

Quando la sera rientrava a casa dal lavoro, dopo aver mangiato si metteva a chiacchierare con la sua bambina alla quale era molto affezionato. Possibile che possa aver cancellato con un colpo di spugna l'amore per la sua piccina? Quest'ultima tra l'altro ancora non sa che il papà è sparito senza dare più notizie di sé. La madre le ha raccontato che il genitore si è dovuto allontanare da casa per lavoro. Mentire in questo momento è l'unica cosa che può fare per evitare sofferenze alla sua bambina.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA