Montecassino, la "Fiaccola Benedettina
Pro Pace et Europa Una"
benedetta da Papa Francesco

di Elena Pittiglio
Ha fatto sosta, in Vaticano,  proveniente da Norcia,  dov’ è stata accesa, la  “Fiaccola Benedettina Pro Pace et Europa Una”. Al termine della consueta udienza del mercoledì, papa Francesco si è intrattenuto con le delegazioni di Cassino, Norcia e Subiaco, capeggiate dai sindaci Carlo Maria D’Alessandro, Nicola Alemanno e Francesco Pelliccia e ha benedetto la fiaccola. Accanto a papa Francesco l’abate di Montecassino dom Donato Ogliari. “E’ sempre una grande emozione e una grande responsabilità quella di accompagnare questa luce” ha sottolineato  il primo cittadino D’Alessandro.  “San Benedetto – ha continuato sempre il sindaco di Cassino - rappresenta questo, il faro della nostra civiltà, colui che ha fondato la nostra cultura e l'intero pensiero occidentale. L'Europa esiste anche grazie a San Benedetto che proprio da Montecassino ha posto le fondamenta del nostro presente e del nostro futuro”. Dopo Roma, la fiaccola, ora, prosegue  il viaggio alla volta di Berlino.  Il prossimo 13 marzo la fiaccola sarà ricevuta nella cattedrale di Berlino alla presenza di tutto il corpo diplomatico. Intanto si apprendono altri particolari delle cerimonie legate a “I Giorni di San Benedetto” Patrono d’Europa. Le novità sono legate al corteo storico “Terra Sancti Benedicti”, che dal 1994 fa da cornice agli eventi. Il programma propone il 16 marzo “Medioevo in Passerella”: una sfilata di alcuni abiti del corteo storico, illustrati e commentati dal presentatore televisivo Erennio De Vita. Nell’occasione si terrà la consegna del premio nazionale “Arte&Cultura 2018 città di Cassino”, promosso dall’associazione Assoprom Italia. Ad essere insigniti saranno tre personaggi che si sono distinti nel mondo della cultura e dell’arte: lo stilista e imprenditore Brunello Cucinelli, il M° Paolo Vivaldi  e la giornalista televisiva Barbara Di Palma. Nella stessa giornata si terrà la cena Medievale. La fiaccola farà ritorno a Cassino il 18 marzo mentre il 20 tornerà a brillare sulla tomba di San Benedetto a Montecassino.
Mercoledì 7 Marzo 2018 - Ultimo aggiornamento: 18:44

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP