Migranti nell'ex hotel di Fiuggi, la Asl di Frosinone: «I test molecolari sono tutti negativi al Covid»

Venerdì 31 Luglio 2020

«La Asl di Frosinone comunica che i test molecolari eseguiti sui migranti trasferiti a Fiuggi sono tutti negativi». Lo rende noto l'Unità di Crisi per il Covid 19 della Regione sulla pagina Facebook «Salute Lazio»
dell'assessorato alla Sanità.

L'allarme rientra dopo che ieri uno dei 57 ospiti dell'ex hotel Daniel's, alle porte della cittadina termale, era stato ricoverato con febbre alta. 

Nel frattempo, per tutti i nuovi ospiti del Daniel’s che hanno preso il posto di una ottantina di altri immigrati smistati in diverse località della Ciociaria, sono partiti finalmente i controlli. Nel primo pomeriggio di ieri una squadra di infermieri e di tecnici del servizio di prevenzione della Asl di Frosinone si è recata a Fiuggi, presso l’albergo, per procedere con i tamponi faringei. L’operazione di controllo dei 58 migranti è partita in ritardo rispetto ad altre località, come Latina, dove ieri risultavano 12 positivi al Covid 19. 

Dal servizio di prevenzione della Asl hanno spiegato che i ritardi sono stati causati dalla necessità di acquisire prima gli elenchi per poter organizzare i tamponi e procedere all’attribuzione dei campioni prelevati. 

Ultimo aggiornamento: 11:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA