Frosinone, Maurizio Stirpe nominato cavaliere del lavoro dal presidente Mattarella

Sabato 30 Maggio 2020

Maurizio Stirpe è stato nominato oggi, dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, Cavaliere del Lavoro,
l'onorificenza che viene conferita ogni anno in occasione della Festa della Repubblica a imprenditori italiani, che si sono distinti e che hanno contribuito in modo rilevante attraverso l'attività d'impresa, alla crescita economica, allo sviluppo sociale e all'innovazione.

Classe 1958, nato a Frosinone è il presidente di Prima Sole Components Spa dal 1998, azienda di famiglia attiva nella progettazione e produzione di componentistica in plastica per il settore automotive e per quello degli elettrodomestici.

Dal 2000 avvia l'internazionalizzazione con l'apertura di tre stabilimenti di cui uno in Francia per la fornitura di Whirlpool Europe, uno in Germania e uno in Slovacchia per servire i settoriautomotive e degli elettrodomestici. Oggi il Gruppo è fornitore di marchi automobilistici quali Fca, Bmw, Volvo, Volkswagen e Daimler.

Opera con 12 stabilimenti produttivi, di cui 8 in Italia, e 2 centri di ricerca e sviluppo con 60 ricercatori. L'export vale il 30% del fatturato. Occupa 2.920 dipendenti, di cui 1.990 in Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA