Teatro, doppio omaggio a Dante: Placido sul palco di Anagni

Teatro, doppio omaggio a Dante: Placido sul palco di Anagni
3 Minuti di Lettura
Domenica 29 Agosto 2021, 10:40 - Ultimo aggiornamento: 1 Settembre, 00:49

Michele Placido con “Omaggio a Dante” chiude la XXVIII edizione del Festival del Teatro Medievale e Rinascimentale di Anagni. Stasera calerà il sipario su una delle manifestazioni più attese dell’intero palinsesto estivo in Ciociaria. L’arrivederci al prossimo anno è stato affidato a Michele Placido in sostituzione dello spettacolo di Sergio Rubini che avrebbe dovuto aprire questa edizione del festival ma che è saltato per indisponibilità dell’artista. Nella suggestiva location di piazza Innocenzo III, alle 21, l’attore di cinema e di teatro si cimenterà nella lettura di alcuni dei più noti canti della Divina Commedia. Dall’episodio di Paolo e Francesca a Ulisse, Michele Placido offrirà al pubblico del Festival del Teatro di Anagni un viaggio tra le rime dantesche che incontreranno estratti di altre grandi opere della letteratura italiana.
Anagni e Dante sono protagonisti anche a Pastena oggi pomeriggio: il Gruppo Medievale Colle S. Angelo di Anagni, nel suggestivo scenario delle Grotte di Pastena, dalle 17 alle 19, porterà in scena “Inferno, frammenti di un viaggio interiore”. L’evento, promosso da Regione Lazio e curato da LazioCrea, rientra nel cartellone degli appuntamenti in programma nell’anno dantesco. Si tratta di una versione dello spettacolo “Inferno, storie di un viaggio interiore” portato in scena due anni fa da Colle Sant’Angelo nella città dei papi e riadattata per l’occasione. Gli attori e le danzatrici del Gruppo Medievale daranno vita a momenti di recitazione alternati alle danze.
STORIE
Giornata piena a Posta Fibreno dove si conclude l’undicesima edizione del Festival delle Storie. L’ultima tappa del viaggio è intitolata a Tiresia, l’indovino che annuncia a Ulisse una misteriosa morte lontano dalla patria. A raccontare le loro storie ci saranno, tra gli altri, il direttore di Libero, Alessandro Sallusti, e l’ex presidente dell’associazione nazionale magistrati, Luca Palamara, che presenteranno il loro libro “Il sistema”.
MUSICA
Alla Fonte Anticolana di Fiuggi, per IsolaEstate, dalle 18 di oggi, il duo locale “Universo blues band” proporrà al pubblico una serie di pezzi musicali divertenti nella classica veste de I Blues Brother. Dalle 15.30 alle 20 ci sarà la possibilità di degustare vino, olio e prodotti tipici del territorio. Alle 21, in piazza Martiri di Nassiryea, il concerto “Swing and soul” del gruppo Four Seasons. Il gruppo, composto da Daniela Tenerini alla voce, Roberto Cesaretti al basso, David Versiglioni al piano e Silvano Pero alla batteria, si è formato nel 2015 a Perugia con l’intento di dare vita ad un cocktail di swing e soul. Da tre anni collabora con la band il maestro Paolo Bartoni alla tromba. La musica dei Four Seasons è ispirata al periodo della Dolce Vita e alle orchestrine dei night club e il loro repertorio miscela rock, soul, funk, jazz, dal classico al contemporaneo.
A San Donato Val di Comino sarà una serata all’insegna della tradizione e del divertimento con “Terra di Passo Tarantella Festival” che torna a fare risuonare la Val di Comino con la musica popolare dei Cantori in Terra di Lavoro in concerto alle 21.30. 

A Campoli Appennino, invece, nella sala convegni del ristorante Miramonti, verrà presentato il libro “Fossili di Campoli Appennino”.
Oggi, a Sora, presso il piazzale del centro commerciale La Selva, si terrà il 16° raduno di auto e moto d’epoca organizzato dal club Came Liri.

An. Mag.

© RIPRODUZIONE RISERVATA