San Donato: esce di strada con l’auto, scende e precipita nella scarpata: grave un giovane di Sora

San Donato: esce di strada con l’auto, scende e precipita nella scarpata: grave un giovane di Sora
2 Minuti di Lettura
Sabato 28 Maggio 2022, 01:02 - Ultimo aggiornamento: 01:15

Due incidenti stradali sono avvenuti in Val di Comino: feriti una motociclista e un automobilista, quest’ultimo il più grave elitrasportato all’ospedale Tor Vergata in codice rosso.
Il primo è accaduto ieri mattina sulla Provinciale 6 di Casalvieri, in località Mole Nuove. A scontrarsi, per cause al vaglio, una donna di 43 anni che viaggiava in sella alla sua moto e un’utilitaria. L’impatto è stato violento e ad avere la peggio è stata la 43 enne. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118 con un’ambulanza e un’automedica che hanno provveduto a trasportarla al Pronto soccorso dell’ospedale civile dove i medici hanno prestato le cure ed effettuato gli esami diagnostici. Avrebbe riportato diversi traumi agli arti inferiori. Per effettuare i rilievi sono arrivati, invece, i carabinieri del radiomobile della Compagnia di Sora.


L’altro incidente, invece, si è verificato sulla strada regionale 509, l’arteria che collega San Donato Val di Comino con l’Abruzzo. Stando alla ricostruzione dei carabinieri, intervenuti per i rilievi, un trentenne di Sora è uscito di strada mentre si trovava alla guida dell’auto e, dopo essere sceso dal mezzo, è precipitato nella scarpata sottostante, profonda diversi metri. Scattato l’allarme, sul posto sono giunti i sanitari del 118 che hanno soccorso il ragazzo. Viste le sue condizioni, hanno richiesto l’intervento di un’eliambulanza, atterrata al campo sportivo di San Donato. Da qui il decollo con il ferito a bordo, in codice rosso, alla volta dell’ospedale Tor Vergata. Il trentenne, nella caduta, ha riportato gravi lesioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA