Frosinone, trovato morto all’interno di una casa di appuntamenti: la notizia fa il giro della città

Frosinone, trovato morto all interno di una casa di appuntamenti: la notizia fa il giro della città
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 5 Gennaio 2022, 07:24 - Ultimo aggiornamento: 09:12

Nessuno sapeva che in un appartamento ubicato nella parte alta della città di Frosinone, qualcuno aveva allestito una vera e propria casa di appuntamenti. I residenti della zona se ne sono accorti ieri mattina quando una fila di pattuglie dei carabinieri ha parcheggiato davanti a quella palazzina del centro storico. All’interno di questa abitazione adibita come alcova, è stato trovato morto un 54enne residente a Ceprano. A dare l’allarme ai medici del 118 una ragazza straniera che con tutta probabilità l’altra sera era stata in compagnia del cepranese.

Secondo le prime informazioni raccolte il 54enne sarebbe deceduto a causa di un arresto cardiocircolatorio. I parenti e le persone che lo conoscevano avrebbero riferito di non essere a conoscenza di patologie cardiache da parte dell’uomo. Dunque le cause di questa morte sarebbero ancora tutte da chiarire. Al momento si sa che la salma è stata trasportata presso la camera mortuaria di Frosinone dove il medico legale incaricato dal magistrato inquirente effettuerà l’ispezione cadaverica. Ma non è escluso che per dissipare ogni dubbio il sostituto procuratore titolare dell’inchiesta decida di procedere con l’esame autoptico. Intanto i carabinieri del comando provinciale intervenuti sul posto stanno cercando di ricostruire le ultime ore di vita del cepranese. Sembra che l’altra sera quest’ultimo si fosse recato nel capoluogo ciociaro perché aveva un appuntamento con una ragazza di origine orientale.

LA SCOPERTA

Ieri mattina però la giovane dopo aver trascorso la notte insieme al cepranese si è accorta che l’uomo non respirava più. A quel punto ha allertato l’ambulanza del 118. Ma i medici del servizio di soccorso giunti tempestivamente sul posto non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Di fondamentale importanza adesso la testimonianza della giovane escort che per ultima ha visto vivo il 54enne. Al momento però sembra che quest’ultima si sia resa irreperibile. La notizia della morte del 54enne ha fatto il giro della città in pochissimo tempo lasciando sgomenti ed increduli quanti avevano avuto la possibilità di conoscerlo e di apprezzare le sue doti umane. Una morte assurda per la quale i familiari non riescono a darsi pace.

Ma. Mi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA