Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Incendi, la Protezione civile sollecita i Comuni sulle misure di prevenzione

Incendi, la Protezione civile sollecita i Comuni sulle misure di prevenzione
2 Minuti di Lettura
Martedì 28 Giugno 2022, 17:44 - Ultimo aggiornamento: 18:51

Incendi: la Protezione civile del Lazio sollecita i Comuni ad adottare le misure di prevenzione. Lo ha fatto tramite una nota che richiama la comunicazione già inviata a maggio nell'ambito della campagna estiva antincendio boschivo 2022. 

"I primi dati che emergono dalla gestione dei numerosi incendi verificatisi sul territorio - si legge nella missiva - evidenziano come la loro localizzazione e propagazione abbiano uno stretto legame con la non puntuale attuazione di alcune misure preventive, a prescindere dalle effettive cause degli stessi".

Si invitano, dunque, i Comuni a: "pianificare ed eseguire interventi di sfalcio e potatura della vegetazione spontanea sulle proprietà̀ pubbliche e, per quanto concerne gli enti gestori della strada, sulle pertinenze della rete viaria di competenza;
verificare ed imporre l’ottemperanza agli obblighi imposti ai privati dalle vigenti disposizioni di legge e dai regolamenti comunali in ordine alle modalità̀ di conduzione e manutenzione delle proprietà̀ fondiarie e al corretto smaltimento dei residui agricoli;
vietare attività̀ e comportamenti potenzialmente costituenti fattori di innesco e propagazione quali, ad esempio, l’accensione di fuochi liberi, attività̀ pirotecnica ecc.;
disporre specifici servizi di vigilanza in ordine alla verifica del rispetto degli obblighi di corretta gestione forestale e di piena osservanza delle disposizioni concernenti i comportamenti vietati e la pulizia dei fondi, prevedendo specifici interventi sostitutivi in caso di inadempimento".
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA