Dante, doppio omaggio. Ad Arpino torna il Gonfalone: tutti gli appuntamenti

Dante, doppio omaggio. Ad Arpino torna il Gonfalone: tutti gli appuntamenti
2 Minuti di Lettura
Domenica 22 Agosto 2021, 10:40 - Ultimo aggiornamento: 26 Agosto, 00:04

Seconda serata con Dante Alighieri alla XXVIII edizione del Festival del Teatro Medievale e Rinascimentale di Anagni, negli altri centri musica, teatro, tradizione e visite guidate.
Dopo l’apertura con la Compagnia dei Folli, che ieri sera ha portato in piazza Innocenzo III lo spettacolo “Inferno”, questa sera sul palcoscenico del festival diretto da Giacomo Ziro salirà Alessio Ninu.
Il sociologo, autore, musicista, cantante, scrittore e pittore vestirà i panni del poeta fiorentino lungo un percorso di conoscenza e di arte dal titolo “Dante e il suo viaggio in sette giorni”. E’ prevista la partecipazione dell’attrice anagnina Chiara Maccioni. Dante è il protagonista anche dell’appuntamento di domani a Fiuggi, al largario San Pietro, dove farà tappa il recital itinerante “La Divina Commedia in 100 borghi”. Il recital è stato ideato dall’artista Matteo Fratarcangeli in omaggio ai 700 anni dalla scomparsa di Dante Alighieri. A Villa Igea, sempre a Fiuggi, oggi alle 17.30, ultimo appuntamento per conoscere gli anni Trenta della città termale raccontati dall’architetto Leonardo Paterna Baldizzi.
Arpino oggi consegnerà alla storia della città la 50esima edizione del Gonfalone, la manifestazione simbolo della terra di Cicerone. Solo due, i rivali storici Arco e Ponte, i quartieri che disputeranno le gare, in programma dalle 18 alle 20.30, per l’assegnazione dell’ambito drappo realizzato quest’anno dall’artista napoletano Antonio Notari. E sempre ad Arpino domani sera, alle 21, torna “Palcoscenico al Borgo” all’ombra della torre di Civitavecchia con “Ombre del varietà”, elaborazione e regia di Amedeo Di Sora, con lo stesso Di Sora, Bruno Basile, Andrea Di Palma, Francesca Reina. Alla chitarra Stefano Spallotta.
Il weekend di Alatri si chiude stasera con “Napoli in Bossa – da Capocabana a Capodichino”, viaggio musicale di e con Maurizio Santilli con la partecipazione di Nicola Cordisco, in programma alle 21 nel chiostro di San Francesco. «Chiese Aperte» è il progetto della Diocesi di Anagni-Alatri con l’associazione Gottifredo e la collaborazione delle “Parrocchie del Centro storico” di Alatri che oggi, dalle 21 alle 22.30, condurranno i visitatori nel “Tour Alatri chiese aperte 2021”. L’appuntamento è in piazza Egnazio Danti, davanti alla chiesa di Santo Stefano, poi tappe a Santo Stefano, Santa Maria Maggiore, concattedrale San Paolo e museo diocesano, San Michele Arcangelo, San Francesco.
Prosegue, a Paliano, la stagione concertistica organizzata dal Comune in collaborazione con l’associazione musicale Ernico Simbruina. La collegiata S. Andrea Apostolo, in piazza Colonna, questa sera, alle 21.30, ospiterà il concerto “Europa Barocca” con musiche di Bach e Telemann. All’oboe ascolteremo Alberto Cesaraccio, al violoncello Francesco Mariozzi e al cembalo Eugenia Tamburri.
Il concerto degli Hernicatus “Balli e musica popolare” stasera, alle 21.30, chiuderà la 63esima edizione della Sagra del Cesanese in corso a La Forma, nel comune di Serrone.

An. Mag.

© RIPRODUZIONE RISERVATA