Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Il Frosinone domina la Reggina e torna al successo: un tris per il riscatto

Il Frosinone domina la Reggina e torna al successo: un tris per il riscatto
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 23 Febbraio 2022, 21:27 - Ultimo aggiornamento: 24 Febbraio, 02:19

Un dominio incontrastato e una prova convincente. Il Frosinone stende la Reggina 3-0, torna al successo dopo tre gare (due sconfitte e un pareggio) e resta nel gruppo in lotta per la griglia playoff. Con questo successo, il decimo in campionato, i canarini agganciano il Perugia a quota 41 punti al settimo posto, mantenendo inalterata la distanza dalle zone nobili, quelle che consentono il salto diretto in A.

Grosso schiera i suoi con il classico 4-3-3. Pronti e via e si capisce che il Frosinone non è quello visto a Perugia e contro il Como né quello altalenante sceso a Brescia. Un altro carattere anima i canarini, che iniziano con un ritmo alto e una serie di azioni, arrivando più volte al tiro. A sbloccare il match è ancora una volta Charpentier in avvio di ripresa. Il gol trasmette ulteriore forza ai giallazzurri, che continuano a premere. Ed ecco che venti minuti dopo Ciano trova la via del raddoppio. La gara si fa in discesa, ma gli uomini di Grosso costruiscono ancora trame, premiate nel finale dalla rete di Canotto per il definitivo 3-0.

© RIPRODUZIONE RISERVATA