Lavoro, solidarietà
ai dipendenti
dello stabilimento Fca

Giovedì 5 Dicembre 2019
In concomitanza della mobilitazione nazionale del partito, tenuta oggi in tutte le province Italiane, in provincia di Frosinone i rappresentanti del Partito della Rifondazione Comunista si sono organizzati  presso lo Stabilimento FCA di Cassino, per parlare di Occupazione e Lavoro.
E commentano: «In mattinata abbiamo incontrato i Sindacati, e poi al cambio turno le Lavoratrici e i Lavoratori dello Stabilimento di FCA Cassino.  Abbiamo criticato fortemente la manovra del governo, che nulla ha fatto per cambiare la situazione Italiana ferma ormai da un po’ di anni, niente per il Lavoro per la crescita e per il futuro dei giovani. Si prosegue con le scelte impopolari dei precedenti governi, in particolare su lavoro occupazione e fisco. Non si procede a cancellare la Legge Fornero e il Jobs Act, non si mettono in campo azioni serie e concrete che possono aiutare lo sviluppo e la crescita. Sui temi locali abbiamo proceduto ad una forte critica agli eletti alla camera al Senato e in Regione, che forse sono a Roma in vacanza e non guardano cosa succede nel territorio. Forse non basta se un quinto della popolazione provinciale è disoccupata, non basta se si registrano alti tassi (tra i più alti d’Italia), per utilizzo di ore di Cassa Integrazione. Tutto questo in un’importante territorio Industriale dove risiedono Aziende molto competitive, in primis nel settore chimico e farmaceutico, seguiti dai settori dell’automotive, del tessile, del cartaio, del marmo e del settore metalmeccanico, insieme fanno uno dei migliori territori Italiani in quanto ad esportazioni con l’estero. Questo Partito continuerà a fare il proprio lavoro di denuncia, al fine di alzare l’attenzione in una provincia che ha bisogno di urgenti interventi, in un territorio che ha tutte le carte in regola per arrivare ai livelli che merita». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sui bus e la metro di Roma le voci parlano strano: fermate “Gnogno” e “Megabyte 1”

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma