La super scuola di Renzo Piano a Sora, il cantiere parte a fine novembre

Venerdì 18 Ottobre 2019 di Pierfederico Pernarella
Sarà inaugurato il 26 novembre il cantiere della nuova scuola progettata da Renzo Piano al posto dell'ex mattatoio di Sora. La notizia è stata data ieri dal prefetto di Frosinone, Ignazio Portelli, in un'occasione tutt'altro che casuale. L'annuncio, infatti, è arrivato nel corso del convegno dedicato alla pianificazione e alla gestione del rischio sismico che si è svolto presso l'auditorium Licinio Refice del Conservatorio di Frosinone. Una iniziativa che rientra nella settimana della Protezione civile. E quello di Piano, pensato per una delle aree a maggior rischio sismico della provincia, rappresenta uno dei progetti più innovativi in tema di sicurezza e terremoti. All'inaugurazione del cantiere sarà presente anche l'architetto e senatore a vita.
La struttura, interamente costruita in legno (5mila abeti che verranno ripiantati nell'area del sorano), sarà poggiata su una piattaforma a prova di scossa. La scuola, tra i vari servizi, ospiterà anche un punto di primo soccorso. Il progetto è stato pensato come un prototipo che può essere replicato ovunque. E sta proprio qui la forza del progetto perché, come ha sottolineato l'ingegnere Maria Carla Traversari, dirigente del settore pianificazione territoriale della Provincia di Frosinone, l'adeguamento dei vecchi edifici spesso può presentare diverse criticità, prima fra tutte quelle dei costi, più elevati di una costruzione ex novo.


  © RIPRODUZIONE RISERVATA