La Stella Azzurra va via da Roseto. Veroli in campo per ospitare la A2 dei capitolini

Mercoledì 27 Maggio 2020 di Alessandro Biagi
Il grande basket torna a Veroli? A distanza di sei anni dal burrascoso divorzio che segnò il preludio alla sparizione del Basket Veroli, la società capitolina della Stella Azzurra sarebbe pronta a tornare in Ciociaria, nella cittadina ernica per la precisione, per giocare le partite casalinghe del prossimo Campionato di serie A2. L'indiscrezione nelle ultime ore sembra poter avere i connotati della notizia vera e propria perchè la celebre fucina di talenti della palla a spicchi, è in predicato di acquistare il titolo sportivo di A2 degli Sharks Roseto per continuare a valorizzare in un campionato professionistico i suoi gioani talenti. Non essendoci disponibilità di palasport nella capitale (oltre al PalaEur che di fatto è improponibile per la realtà "stellina"), la soluzione più logica sarebbe quella di un approdo a Veroli, città che ha una grande trdizione cestistica oltre che un moderno e capiente palasport che rischia di rimanere inutilizzato nella prossima stagione agonistica. Un matrimonio che fonti attendibili danno per molto probabile e avrà delle premesse notevolmente diverse da quelle realizzatesi tra società capitolina e Basket Veroli sei anni or sono, quando i giocatori della Stella disputarono con i colori del Basket Veroli il campionato di A2 giocando  a Frosinone. La speranza che si possa veramente tornare a vedere il grande basket nella cittadina che ha raccolto i risultati più prestigiosi pdel basket provinciale è tutt'altro che remota.     © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani