Incidente in scooter a Roma, l'avvocato Alessandro Vettese muore dopo quattro giorni di coma. Cordoglio a Cassino

Sabato 2 Gennaio 2021
Alessandro Maria Vettese

Ha lottato fino all'ultimo, ma non ce l'ha fatta Alessandro Maria Vettese, 48 anni, avvocato di Cassino vittima di un incidente stradale avvenuto la sera del 29 dicembre a Roma. Il legale, a bordo del suo scooter, stava percorrendo via Petroselli, nei pressi di piazza Venenzia, quando è caduto finendo contro i parapedonali. Portato all'ospedale “San Camillo” è morto dopo tre giorni di coma. Vettese lavorava presso un noto studio legale della Capitale. Cassino tornava sistematicamente per venire a trovare i genitori Domenico e Rossella.

© RIPRODUZIONE RISERVATA