Va fuoristrada e si ribalta con l'auto sulla Casilina, paura per un pensionato di Ferentino

Domenica 28 Giugno 2020 di Emiliano Papillo

Pauroso incidente oggi  pomeriggio poco dopo le ore 16 lungo la via Casilina al km 70 in territorio di Ferentino. Un 65enne del posto, pensionato, è andato fuoristrada capottandosi. È grave. È stato trasportato in eliambulanza al “San Camillo” di Roma. L'uomo, a bordo di una Ford Fiesta, viaggiava da Ferentino verso Frosinone, ha perso il controllo del mezzo che è uscito fuoristrada capottandosi.

È accaduto all’altezza dell’ex ristorante Primavera, zona già nota per i numerosi incidenti stradali anche gravi accaduti negli anni. Subito gli automobilisti di passaggio ed i residenti hanno dato l’allarme. Sul posto i carabinieri di Ferentino, l’ambulanza del 118, i vigili del fuoco ed il soccorso stradale. L’uomo secondo quanto ricostruito dai carabinieri viaggiava verso Frosinone per recarsi all’ospedale “Spaziani”.  Sulla Casilina si sono formate lunghe code, il traffico è tornato alla normalità solo dopo due ore.

Ma mentre si stava soccorrendo l’uomo si sono avuti momenti di apprensione anche per una giovane infermiera. La ragazza a causa del caldo battente ha accusato un malore. Curata dagli colleghi è stata trasportata in ospedale per accertamenti. 

La Casilina si conferma una strada pericolosa. I residenti tornano a chiedere maggiore sicurezza. Mesi fa ci fu raccolta firma da parte dei cittadini con l’impegno degli amministratori comunali per effettuare interventi migliorativi. Si chiede una migliore segnaletica stradale sia verticale che orizzontale e controlli per rispettare i limiti di velocità.  Se ne parlerà al prossimo Consiglio comunale. La giunta è pronta a realizzare una rotatoria a Ponte Grande.
 

Ultimo aggiornamento: 20:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani