Frosinone, il primo nato è Giuseppe ma nell'anno del Covid 200 bimbi in meno

Frosinone, il primo nato è Giuseppe ma nell'anno del Covid 200 bimbi in meno
di Pierfederico Pernarella
3 Minuti di Lettura
Domenica 2 Gennaio 2022, 08:44 - Ultimo aggiornamento: 5 Gennaio, 18:08

Si è fatto attendere, ma poi nel tardo pomeriggio è arrivato. Il primo nato del 2022 in provincia di Frosinone è Giuseppe. È venuto alla luce alle 19:36, presso l'ospedale "Spaziani" del capoluogo. Quasi 4 chili e 55 centimetri di salute, per la gioia di mamma Maria Rosaria e papà Denny, residenti nel capoluogo.

Il 2021, invece, si è chiuso con due nascite. Una bella bambina, Marianna, 3,2 chilogrammi, nata alle 23:15 sempre nell'ospedale del capoluogo dove i genitori di Aquino hanno festeggiato nel migliore dei modi l'arrivo del nuovo anno. Un'altra bambina, nella mattinata del 31 dicembre dello scorso anno, è nata presso l'ospedale Santa Scolastica di Cassino.

Sul tema delle nascite, al di là della tradizione dell'ultimo e del primo dell'anno, c'è grande attenzione in una provincia come quella di Frosinone alle prese con un sensibile calo demografico. Proprio nei giorni scorsi l'Istat ha pubblicato uno studio sulle previsioni demografiche. Secondo le analisi statistiche da qui al 2030 la provincia di Frosinone, avrà 22mila abitanti in meno quanti sono oggi quelli di un Comune come Ferentino, pari al 5 per cento dell'attuale popolazione residente. Attualmente gli abitanti in Ciociaria sono poco più di 473mila. Nel 2030 la popolazione provinciale dovrebbe scendere a poco più di 451mila abitanti.

Rigenerazione dei borghi storici con i fondi del Pnrr, ecco quelli scelti per la selezione nel Lazio

Tracollo demografico in provincia di Frosinone, l'Istat: «Nel 2030 22mila abitanti in meno»

Il decremento maggiore rischia di toccare proprio le nascite. Secondo le stime dell'Istat nel 2030 in provincia di Frosinone ci saranno soltanto poco più di 15mila bambini tra zero e quattro anni, circa 1.700 in meno rispetto agli attuali. Ora, oltre al trend storicamente in calo, ci si è messa anche la pandemia. In provincia di Frosinone, secondo i dati Istat aggiornati al mese di ottobre, nel 2021 sono nati 2.474 bambini/e. Nello stesso periodo del 2020 erano 2.692. In quello del 2019 erano 2.688. Quindi, rispetto alle medie degli ultimi anni, mancano oltre 200 nuovi nati. Non sono pochi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA