Gran Galà d'Estate al Palazzo ducale di Atina

foto
Musica e solidarietà in una serata ad Atina.
Il Circolo della Stampa di Frosinone e l’Amministrazione Provinciale presentano oggi, alle 18,30, presso il Palazzo Ducale di Atina (nella foto) il “Gran Galà d’Estate”. Un mix di musica e cultura nel corso del quale sarà premiato, con una targa dell’orafo-artigiano Felice Fiacco, il Reparto di malattie infettive del presidio ospedaliero di Frosinone «per aver fronteggiato con uno sforzo immane la più insidiosa epidemia del secolo in Ciociaria». Ritireranno il premio il primario e il vice del Reparto, Katia Casinelli e Piero Fabrizi. «Ringrazio per il riconoscimento - ha detto commossa la dottoressa Casinelli - ma è ben evidente che il riconoscimento va a tutto il Reparto, nessuno escluso, per il gran lavoro di squadra svolto».
Lo scorso anno il premio del Circolo della Stampa fu assegnato al patron del Frosinone Calcio, Maurizio Stirpe.
I RAGAZZI DEL CONSERVATORIO
La parte musicale, invece, prevede l’esibizione dei giovani talenti del Conservatorio di Frosinone (diplomati con il massimo dei voti). 
Seguirà un Concerto di Musica Classica con l’esibizione dei giovani talenti del Conservatorio di Frosinone che accompagneranno il giovane pianista Alessandro Simoni.
Alessandro Simoni è uno dei pianisti più promettenti del panorama classico italiano,  un interessantissimo nuovo talento che si presenta con un programma da far tremare i polsi anche ai più esperti.
Diplomatosi al Conservatorio «Licinio Refice» di Frosinone (M°  Gilda Buttà) , nonchè allievo dell’Accademia di Santa Cecilia (M° Benedetto Lupo) , è vincitore di prestigiosi premi nazionali e internazionali.
PROVINCIA CREATIVA
La serata rientra nell’ambito dell’iniziativa «Provincia Creativa» curata dal vicepresidente e delegato alla cultura, Luigi Vacana, che sta facendo della Provincia di Frosinone il punto di riferimento nella produzione di grandi eventi culturali. Il progetto sta facendo registrare migliaia di visualizzazioni social, web e tv, grazie alle riprese di Extra Tv che, dopo la registrazione, riproporrà la serata in streaming e sui social dei media partner. Quindi, sul canale 94 del digitale terrestre, il Gran Galà sarà riproposto nelle successive serate. 
L’ACCADEMIA BELLE ARTI
Un angolo del Palazzo ducale, inoltre, è dedicato ai ragazzi dell’Accademia Belle Arti di Frosinone. La professoressa Pusceddu accompagnerà i ragazzi in una raffinata rassegna delle opere dell’Istituto.
La serata, fortemente voluta dal sindaco di Atina Adolfo Valente e dall’assessore alla Cultura Marta Cardile, sarà presentata da Tonino Bernardelli. Dunque, malgrado le norme anti Covid (che impediscono di formare raggruppamenti di persone) Provincia e Comuni riescono a tener viva, in Ciociaria, arte e creatività, allo scopo di valorizzare e promuovere le eccellenze del territorio. Pertanto, nell’attesa della ripartenza, la Provincia continua a vivacizzare e riempire di contenuti le calde serate estive attraverso eventi che stanno consacrando questa felice intuizione.
«Stiamo portando la musica, l’arte, la cultura, nelle case di migliaia di cittadini» dichiarano il presidente della Provincia Antonio Pompeo e Vacana.
La serata è stata patrocinata dalla «Camera di Commercio», dal «Comune di Frosinone», dalla «Cialone Tour Spa», dalla «Pigliacelli Autotrasporti Spa», dalla «Banca Popolare del Cassinate» e dall’oreficeria «Felice Fiacco» di Veroli.

ALTRE FOTOGALLERY DELLA CATEGORIA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani