Gay Pride a Frosinone,
la consigliera regionale Battisti:
«Una manifestazione da fare»

Venerdì 25 Gennaio 2019
«Mi auguro davvero che Frosinone ospiti l’edizione 2019 del Lazio Pride. Condivido quanto sostenuto dai Giovani Democratici ed a loro va un ringraziamento per aver evidenziato questa opportunità». Così in una nota la consigliera regionale Pd Sara Battisti. «La classifica provvisoria del contest social lanciato dagli organizzatori - prosegue Battisti - vede infatti il nostro capoluogo in vantaggio ma serve ancora un piccolo sforzo, invito tutti a votare per far si che Frosinone possa ospitare l’evento della quarta edizione della manifestazione Lazio Pride sui diritti lgbt (ossia: lesbiche, gay, bisessuali e transgender). Sarebbe una bella occasione per dare l’immagine di una città e di una provincia accogliente, libera e democratica. L’opposizione di Casapound e di Fratelli d’Italia che vogliono negare e reprimere i diritti delle lesbiche, dei gay, dei bisessuali e dei transessuali - conclude Battisti - è un motivo in più per sostenere con maggiore forza la candidatura di Frosinone». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Traffico e sveglie all’alba: cosa non ci manca dell’uscire di casa

di Veronica Cursi