Masso pericolante,
chiusa la strada regionale
Forca d'Acero

Lunedì 17 Febbraio 2020

Un masso pericolante lungo un costone della strada regionale Forca d'Acero ha indotto l'Astral, la società competente sulla Sr 509, a chiudere la strada nelle due direzioni di marcia. L'arteria, dunque, è interdetta al traffico dal km 21 al km 9+680 nel Lazio, in Val di Comino, e nel tratto contiguo nel territorio abruzzese. Ora sono in corso le valutazioni per intervenire al fine di procedere alla messa in sicurezza del blocco di pietra per poi riaprire l'arteria di collegamento tra le due regioni. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Traffico e sveglie all’alba: cosa non ci manca dell’uscire di casa

di Veronica Cursi