Frosinone, si addormenta sulle scale ma lo scambiano per morto: il falso allarme in un condominio

Frosinone, si addormenta sulle scale ma lo scambiano per morto: il falso allarme in un condominio
2 Minuti di Lettura
Venerdì 18 Dicembre 2020, 17:13

Attimi di panico ieri pomeriggio tra i condomini di un palazzo della parte alta di Frosinone dove un uomo è stato trovato riverso lungo le scale. Pensando che fosse morto, magari a a causa di un malore, uno degli inquilini ha allertato una ambulanza del 118. I sanitari del servizio di soccorso a seguito di quella segnalazione si sono recati immediatamente sul posto. Ma quando i medici si sono avvicinati all’uomo non c’è voluto molto per capire che stava semplicemente dormendo, anche se profondamente, al punto da non accorgersi del trambusto che nel frattempo si era creato nel palazzo.

Trasportato all’ospedale “Spaziani” i sanitari che lo hanno subito monitorato hanno accertato che il motivo di quel sonno profondo sarebbe stato causato da alcuni farmaci che l’uomo, un professionista, potrebbe aver assunto in dosi superiori a quelle prescritte. Da qui sarebbe arrivato quel senso di torpore o ha preso mentre stava scendendo le scale che portano al garage e lo ha fatto letteralmente crollare. Fortunatamente il colpo di sonno è avvenuto prima che salisse sulla sua vettura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA