Frosinone, prostituta rapinata
dopo un rapporto:
denunciato un giovane

Mercoledì 14 Marzo 2018

Rapina una prostituta dopo essersi intrattenuto con lei. Per questo nei guai è finito un giovane di 28 anni dell’hinterland frusinate, denunciato dalla polizia. Per gli investigatori è stato lui a portare via la borsetta alla donna e a dileguarsi con l’auto. È accaduto l’altra notte nella parte bassa del capoluogo, nella zona dell’asse attrezzato. A dare l’allarme è stata la ragazza con una telefonata sul numero di emergenza 113. «Sono stata rapinata»: questa la segnalazione con cui ha chiesto aiuto. Lei, in quel momento, si trovava in via Armando Vona. Sul posto sono così subito giunti gli agenti delle Volanti. Hanno ascoltato la giovane e ricostruito la dinamica di quanto accaduto. Durante gli accertamenti sono risaliti al ventottenne ciociaro, ritenuto il responsabile. Per lui è scattata la denuncia. In base alla ricostruzione, la donna, dopo la prestazione, è stata aggredita e derubata della borsa. Il cliente si è poi allontanato con l’auto cui era arrivato lungo lo stradone. Le ricerche sono terminate due ore dopo in via Mascagni, quando il giovane è stato rintracciato dalla polizia e condotto in Questura. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Corinaldo, secondo i carabinieri sono 600 i biglietti venduti

di Mauro Evangelisti