Sora, schianto in auto contro un muro: Stella muore a 18 anni, feriti altri 4 giovani

Mercoledì 14 Agosto 2019

È finita in tragedia la serata di un gruppo di amici di Sora: a causa di un incidente avvenuto la notte scorsa, intorno alle 2.30, in località Vuotti ad Arpino, è morta Stella Tatangelo di Sora, 18 anni. In auto con lei, una Volkswagen, c’erano altri  quattro ragazzi, tra i quali il fratello della vittima. Uno di loro è rimasto ferito più seriamente ed è stato trasportato con l’eliambulanza al Policlinico Umberto I di Roma. Nell'incidente non sarebbero rimasti coinvolti altri veicoli: l'auto su cui viaggiavano i giovani, che erano di ritorno da una festa, è andata a schiantarsi contro un muro.

Due giovani sono usciti da soli dall'abitacolo e hanno chiamato i soccorsi. Per estrarre gli altri dalle lamiere è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco.

Stella frequentava il Liceo Classico Simoncelli ed era una pallavolista della squadra di volley sorana, ma ha praticato anche danza classica. Tantissimi i messaggi di cordoglio di amici e conoscenti, che la ricordano una ragazza solare, sempre sorridente e piena di vita.

Tra i feriti anche il fidanzato di Stella, Mattia Farina, anche lui diciottenne, e giocatore della Globo Sora, la squadra di pallavolo della città  che milita nel campio di A1. Il giovane era alla guida dell'auto.

Il Comune di Sora, nella persona del vicesindaco Fausto Baratta, ha proclamato per domani, data in cui sono
programmati i funerali, il lutto cittadino.
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Felicità

Un post condiviso da Stella (@tatangelo_stella) in data:

Ultimo aggiornamento: 20:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA