Frosinone-mare, gli autovelox in funzione in modalità tutor

Lunedì 20 Gennaio 2020
Un minitutor sulla Frosinone Mare, la superstrada che collega Prossedi a Terracina. Il Comune di Sonnino, infatti ha comunicato sul sito istituzionale dell'ente che per «garantire un adeguato coordinamento nell'ambito delle iniziative tese a contrastare il fenomeno connesso al mancato rispetto dei limiti di velocità» ha attivato «sul territorio comunale, il servizio di accertamento elettronico della velocità media fra due sezioni di rilevamento dei veicoli, da parte del locale Corpo di Polizia Municipale, svolto con sistema denominato Celeritas Evocollocato sulla Ss 699, Abbazia di Fossanova». 

Le postazioni sono posizionate al km 9+300 e al km 7+800 e funzionano in entrambe le direzioni di marcia, sia verso Terracina, sia verso Frosinone. In realtà le postazioni possono funzionare sia per la rilevazione puntuale della velocità, si in funzione tutor rilevando invece la velocità media nel tratto compreso tra le due postazioni. E' il Comune a decidere il tipo di modalità a seconda dei periodi. 

​«Nell'invitare i conducenti dei veicoli al rispetto delle norme del codice della strada - spiegano dal Comune - allo scopo di evitare l'applicazione delle sanzioni previste, si informa che per il mese di gennaio la rilevazione verrà effettuata in velocità media».
Sulla superstrada sono attivi anche altri due autovelox (per la rilevazione puntuale della velocità), in territorio di Roccasecca dei Volsci al chilometro 19,100 in direzione Frosinone, e sul viadotto Anxur in direzione Terracina. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma