Cassino, esplosione dopo la laurea:
danni e paura in facoltà

Giovedì 19 Aprile 2018

Un boato che squassa la tranquillità di una giornata come tante. In un attimo è un fuggifuggi generale: studenti e dipendenti che si precipitano all’aperto lasciando lo stabile della facoltà, abitanti dei palazzi vicini che si affacciano sui balconi. A far arrivare la polizia in via Di Biasio, alla facoltà di Ingegneria, in pieno centro a Cassino, è stata un’esplosione. Dopo che si era pensato al peggio, si è fatta chiarezza: sui gradini esterni dell'edificio era stato fatto esplodere un petardo per festeggiare la laurea di un ragazzo. Il rettore pensa a una stretta sulle feste per i neo dottori. Ultimo aggiornamento: 17:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA