Frosinone, bimba azzannata
da un cane a Ceprano:
pomeriggio di paura

Giovedì 23 Maggio 2019

Bimba di quattro anni morsa al volto da un cane. Teatro di questa tragedia sfiorata, avvenuta domenica scorsa a Ceprano, la zona adiacente al bagno comunale. Per la piccola, che aveva assistito a uno spettacolo circense, doveva essere un pomeriggio all’insegna dell’allegria e della spensieratezza.
In pochi minuti, però, quel viso allegro e vivace era diventato una maschera di sangue. Da quanto emerso sembra che la piccina, che si trovava in compagnia della madre, una volta terminato lo spettacolo si era fermata nel bagno pubblico per poi uscire. Proprio in quel momento, mentre si trovava fuori vicino alla porta, è sopraggiunto un cane meticcio di media taglia che con un salto fulmineo l’ha morsa sulla guancia. Fortunatamente l’animale non ha affondato i denti. La bimba, che è stata subito trasportata al pronto soccorso del capoluogo, ha riportato una ferita superficiale giudicata guaribile in sei giorni. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il mese più caldo in aeroporto: 140 mila viaggiatori ogni 24 ore

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma