Festival dei Conservatori, si entra nel vivo

Domenica 14 Luglio 2019 di Annalisa Maggi
La domenica dei ciociari tra Festival dei Conservatori, musica reggae, cori gospel, pedalata ecologica e motoraduno. Prosegue con grande successo la gara al festival dei Conservatori di musicacittà di Frosinone organizzato dall'amministrazione comunale e dal Conservatorio Licinio Refice. Tante le sorprese e le novità che, fino al 28 luglio, arricchiranno e renderanno ancora più appassionante un evento entrato ormai nel cuore degli spettatori. Tra le conferme anche di questa edizione, il concorso Riscopriamo il centro storico, ideato dal Ced comunale.

DOMANI SERATA ECCEZIONALE
Ma il Festival dei Conservatori si arricchisce, domani, di una serata eccezionale, in un mix di musica jazz, classica e pop. Anche quest'anno, infatti, il Circolo della Stampa organizza un concerto per i giovani talenti, ossia i ragazzi diplomati al Conservatorio di Frosinone con il massimo dei voti. L'appuntamento è per domani (sempre alle ore 21,15 e sempre in Piazza Vittorio Veneto) con una serata «...in viaggio con Pino Daniele». La serata è articolata in varie sezioni, come ad esempio il jazz (con la voce di Oona Rea), musica classica e improvvisazione. Naturalmente oltre al repertorio di Pino Daniele. Il tutto diretto dal maestro Piero Gallo accompagnato da 30 coristi (giovani del Conservatorio).
Terza e ultima serata di musica reggae allo stadio comunale di Pofi per il Bomboklat festival . Stasera chiusura in grande stile con Shakalab JB sdf e Dubass Sound System (Powering Sound System).

  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma