Esce di strada e finisce contro un albero: muore "Simonino", pizzaiolo di Isola del Liri

Mercoledì 15 Gennaio 2020 di Gianpiero Pizzuti
Simone Maini, 40 anni, titolare della pizzeria ”Da Simonino”, in pieno centro cittadino di fronte a piazza De’ Boncompagni, è morto questa sera in un incidente stradale tra Strangolagalli e Ceprano. Da una prima ricostruzione pare che la sua Cinquecento sia uscita di strada finendo contro una grossa quercia.  I sanitari del 118 di Ceprano non hanno potuto estrarlo dalle lamiere contorte, allertando i vigili del fuoco di Frosinone. Sul posto due pattuglie dei carabinieri di Ceprano e Strangolagalli. Una corsa contro il tempo, ma “Simonino” non dava più segni di vita. Non c’è stato nulla da fare.  La salma è stata trasferita all’obitorio di Frosinone. Avrebbe compiuto 40 anni il 28 febbraio, lui che a Isola del Liri era diventato un’istituzione con la sua pizzeria, un punto di ritrovo di migliaia di ragazzi nei fine settimana
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma