Covid: battuta d'arresto dei contagi,
ma in Ciociaria si continua a morire

Covid: battuta d'arresto dei contagi, ma in Ciociaria si continua a morire
di Vincenzo Caramadre
2 Minuti di Lettura
Martedì 25 Gennaio 2022, 08:07

Covid: battuta d'arresto dei contagi. Ieri su 2.122 tamponi sono stati registrati 267 positivi. Il rapporto tra positivi e tamponi è stato del 12,5 per cento, mentre nelle ventiquattr’ore precedenti era stato del 13 per cento. I segnali di discesa sono stati registrati già nei giorni scorso con il  rapporto positivi-tamponi costantemente sotto il 15 per cento. Ma c’è stato un nuovo decesso: si tratta di una donna di 64 anni residente ad Esperia con patologie pregresse. Nel dettaglio, la mappa dei nuovi positivi di ieri è stata la seguente: Alatri 42; Frosinone 32; Veroli 21; Cassino 12; Ferentino e Sora 10; Ceccano otto; Pontecorvo sette; Collepardo, Monte San Giovanni Campano, Supino e Torrice sei; Aquino, Fiuggi e Piedimonte San Germano cinque; Pico, Picinisco e Roccasecca quattro; Atina, Paliano, Pignataro Interamna, Torre Cajetani e Vico nel Lazio tre. Nel Lazio, invece su 14.919 tamponi molecolari e 40.831 tamponi antigenici per un totale di 55.750 tamponi, sono stati registrati 7.622 nuovi casi positivi (-5.029), 27 i decessi (+19), 2.047 i ricoverati (+28), 202 le terapie intensive (-5) e 7.139 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 13,6 per cento. Intanto in Ciociaria prosegue a gran ritmo il tour vaccinale dell’Asl di Frosinone in collaborazione con la Prefettura e le Forze Armate in Piazza Indipendenza a Sora (all'ingresso della via dello shopping).Lunghe code, quelle viste domenica, e grande voglia di vaccinarsi da parte dei sorani e dei residenti dei centri limitrofi che hanno raccolto l'appello dell'Azienda Sanitaria apprezzandone gli sforzi organizzativi. Il tour continuerà domani con le tappe ad Anagni dalle ore 9 alle 11 nel portico comunale (viale Vittorio Emanuele, Palazzo d'Iseo); a Sgurgola dalle ore 11.30 alle 13.30 (in piazza Pietro Serbini, Casa della Cultura) e a Supino, dalle ore 14 alle 17 (ai giardini di Toronto, viale regina Margherita).  Tra i centri dove negli ultimi giorni si sono registrati diversi positivi c’è Colfelice, per questo il sindaco Bernardo Donfrancesco ieri ha scritto ai cittadini. “Dai dati del report epidemiologico – ha detto il sindaco - risulta che nella scorsa settimana a Colfelice si è registrato il maggior numero di casi di positività al Covid – 19. Alla data odierna i casi positivi sono oltre 35. Anche se la situazione non appare particolarmente critica, ritengo sia nostro dovere continuare a rispettare scrupolosamente le norme e le disposizioni che sono state emanate e vengono ripetutamente aggiornate al fine di evitare la diffusione del contagio”. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA