CORONAVIRUS

Frosinone, lotta al virus:
a Pofi il parroco benedice la cittadina
con la reliquia di Giovanni Paolo II

Domenica 22 Marzo 2020


In molti implorano anche i santi per spazzare l'epidemia da Coronavirus. C'è chi prega e chi invoca l'intercessione divina. A Pofi don Giuseppe Said, parroco del paese, ha impartito la benedizione della cittadina sollevando la reliquia di San Giovanni Paolo II e invocando la protezione e l'aiuto di Dio per l'intera comunità. Al suo fianco, con la fascia tricolore, c'era il sindaco Tommaso Ciccone.

Il rito liturgico è stato celebrato nel piazzale del paese dove si trova la statua di Karol Wojtyla, 264° papa della Chiesa cattolica morto nel 2005.

Ultimo aggiornamento: 23 Marzo, 13:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani