Morte di Morricone, la Ciociaria rende omaggio al maestro con concerti ad Arpino e a Ferentino

Lunedì 6 Luglio 2020


“Compositore, musicista, direttore d'orchestra, arrangiatore: la morte del maestro Ennio Morricone, uno dei più grandi nomi del panorama musicale italiano e internazionale, ci tocca profondamente perché figlio della nostra terra, per la quale ha sempre mostrato un legame viscerale". E’ quanto dichiara il presidente della Provincia di Frosinone Antonio Pompeo. 
"La sua brillante carriera, costellata di premi, riconoscimenti, tributi in ogni parte del mondo e straordinari, diremmo irripetibili, contributi alla cultura nelle più alte forme della musica - aggiunge - onora la provincia di Frosinone che ne sarà per sempre testimone orgogliosa e grata”.

“Ci lascia un genio assoluto, uno degli italiani migliori di tutti i tempi. Una gloria della nostra terra che la Provincia di Frosinone ha onorato e continuerà ad onorare sempre, già a partire dai prossimi giorni con concerti a Ferentino e Arpino”.
E’ quanto dichiara, invece, il vicepresidente della Provincia, Luigi Vacana.
 

Ultimo aggiornamento: 16:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA