CORONAVIRUS

Coronavirus, due contagi nella Casa della Salute di Pontecorvo: due anziani trasferiti a Frosinone

Sabato 23 Maggio 2020 di Vincenzo Caramadre

Coronavirus, due casi alla Casa della Salute di Pontecorvo. Si tratta di due ultra ottantenne, un uomo e una donna, che nella giornata di oggi sono stati trasferiti all’ospedale Spaziani di Frosinone. Attivato Isolamento domiciliare per i sanitari che sono venuti a contatto con i due pazienti. 

«La situazione è sotto controllo e la sua già attivato tutte le misure di contenimento del COVID-19. Invito tutti a non fare allarmismo perché le due due persone sono già in via di guarigione», ha detto il sindaco Anselmo Rotondo il quale è stato informato della situazione dalle autorità sanitarie.

Dopo quattro giorni a doppio zero (zero contagi e zero decessi), è tornata a salire la curva dei contagi Covid-19 in Ciociaria. Nella giornata di ieri sono stati registrati due casi alla Casa della Salute di Pontecorvo: si tratta di due ultraottantenni, una donna e un uomo, quest’ultimo della Cittadina Fluviale, mentre la donna è di un altro centro della Provincia.

Entrambi sono stati trasferiti nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale “Spaziani” di Frosinone. La donna è asintomatica.

È scattata l’indagine epidemiologica all’interno della Casa della Salute, nel reparto di Degenza infermieristica, dove si trovavano gli anziani contagiati.
L’uomo era ricoverato nel reparto già da qualche tempo, ha avuto sintomi sospetti ed è scattato il tampone. La donna, invece, è stato trasferita una decina di giorni fa dall’Ortopedia di Cassino, venerdì ha avuto un malore, non riconducibile al Covid e per questo riportata a Cassino, dov’è stata sottoposta a tampone che è risultato positivo, ma asintomatica.

Ultimo aggiornamento: 24 Maggio, 15:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani