Ciociaria nella morsa del Covid: superati i mille casi in 24 ore

Ciociaria nella morsa del Covid: superati i mille casi in 24 ore
di Vincenzo Caramadre
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 19 Gennaio 2022, 08:09

Il Covid non molla la presa: contagi di nuovo sopra quota mille. Nella giornata di ieri in particolare su 6.928 tamponi sono stati riscontrati 1099 nuovi positivi. Invariato il rapporto tra positivi-tamponi ieri, infatti, si è attestato al 15,8 per cento; mentre lunedì era stato del 15,9 per cento.

Maglia nera di giornata, a pari merito, Frosinone e Cassino dove ci sono stati 106 nuovi casi. A seguire Alatri 74; Ferentino 63; Ceccano 57; Anagni 50; Veroli 45; Sora 42; Boville Ernica 27; Atina 25; Fiuggi 24; Monte San Giovanni Campano 23; Aquino e Piedimonte San Germano 22; Pontecorvo 19; Roccasecca 18; Isola del Liri e Sant’Elia Fiumerapido 17; Ceprano ed Esperia 16; Arpino 14; Paliano 13; Morolo e Supino 12; Acuto e Castro dei Volsci 11. Cresce anche il numero dei ricoverati, ieri erano 86, tre in più rispetto a lunedì, i posti letto occupati: 8 nella terapia intensiva e 78 nella degenza ordinaria. C’è stata anche una vittima si tratta di un uomo di 83 anni di Cassino, affetto da patologie croniche. Nell’intera regione Lazio, invece, su 22.945 tamponi molecolari e 97.206 tamponi antigenici per un totale di 120.151 tamponi, sono stati registrati 13.286 nuovi casi positivi (+6.839), 26 decessi (+9), 1.849 ricoverati (+60), 207 le terapie intensive (+3) e 5.247 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è stato dell’11 per cento.   “Nell’ultimo giorno – ha dichiarato l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato - superata la quota dei 12 milioni di vaccini totali e sono 2,9 milioni le dosi booster effettuate, il 56 per cento della popolazione over 12 anni. L’obiettivo entro fine mese è di arrivare a 3,5 milioni di dosi booster superando il 70 per cento della popolazione adulta”. In Ciociaria proprio sul fronte della vaccinazione, dopo la grande partecipazione all’open day baby della scorsa settimana domenica si bissa. La prenotazione potrà avvenire attraverso il sito regionale, aperto alla fascia d’età 12-17 (dose booster), presso la struttura Aiop Villa degli Ulivi di Sant’Elia Fiumerapido, con orario 8.30 – 16.00. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA