Certosa Trisulti, il Tar accoglie il ricorso della DHI e annulla i provvedimenti del Ministero

Martedì 26 Maggio 2020

Nuovo colpo di scena sulla vicenda della Certosa di Trisulti. Il Tar di Latina ha accolto il ricorso della Dignitatis Humanae Institute, l'associazione ultracattolica vicina a Steve Bannon che ha aveva preso in gestione il monastero benedettino di Collepardo. Assegnazione che era stata annullata dal Ministero dei Beni Culturali (leggi qui)  che aveva contestato l'assenza dei requisiti da parte della DHI. Quest'ulitma però ha impugnato i provvedimenti al Tar di Latina che, con una sentenza pubblicata oggi, ha dato ragione all'associazione. La DHI quindi può restare la suo posto, anche se certamente il Ministero dei Beni Culturali ricorrerà al Consiglio di Stato. 

LEGGI ANCHE ---> Sgombero della Certosa, l'associazione sovranista non molla: «Noi non ci muoviamo»

Ultimo aggiornamento: 16:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA