Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Giovane ghanese cerca casa, l'agenzia lo gela: «Il proprietario non vuole affittare ​agli extracomunitari»

Giovane ghanese cerca casa, l'agenzia lo gela: «Il proprietario non vuole affittare agli extracomunitari»
di Elena Pittiglio
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 15 Luglio 2020, 17:09 - Ultimo aggiornamento: 21:07

Al  proprietario di casa aveva detto che era disponibile ad anticipare sei mesi di affitto. Aveva preso anche un  breve permesso dal lavoro, che attualmente sta svolgendo in Puglia, per raggiungere Cassino e perfezionare il contratto.  Un messaggio  whatshapp  inviato dall’agenzia gli ha gelato il sangue: «Il proprietario non affitta camere ad extracomunitari». 

«Non si affitta agli stranieri», spunta l'annuncio choc a Pescara

Protagonista della storia è Kwame Gyan, uno studente dell’Itis ‘Majorana’ di origine ghanese di 21 anni, da quattro anni a Cassino.

A rendere nota la vicenda attraverso i social è stato l’avvocato Pierluigi Franchitto, legale del giovane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA