Aveva 169 veicoli intestati e 9mila euro di multe non pagate, le indagini della polizia

Mercoledì 19 Febbraio 2020
Gli uomini della Sottosezione Polstrada di Frosinone dopo diverse  verifiche hanno scoperto che l’uomo risultava proprietario di un gran numero di veicoli..  Dopo mesi di indagini ed accertamenti svolti dagli investigatori della Sottosezione Polizia Stradale di Frosinone, è stata scoperta quella che in gergo viene chiamata “testa di legno”, un quarantanovenne di origine campana. Al l’uomo si è potuta attribuire l’intestazione fittizia di ben 169 veicoli ed elevate sanzioni per un totale di circa 9000 euro. Dal momento che lo stesso non ha provveduto nei tempi previsti al pagamento delle sanzioni è stata avviata la procedura di cancellazione dei veicoli dal Pubblico Registro Automobilistico, come previsto dalla normativa.  
                                                                                                  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Casa mia è piena di gente”. E menomale che si chiama isolamento

di Veronica Cursi