Anziano minaccia di morte la vicina
dopo l'ennesimo litigio,
i carabinieri gli sequestrano le armi

Martedì 4 Dicembre 2018
I carabinieri della Compagnia di Frosinone hanno denunciato per «minaccia grave» un 76enne pensionato del posto. I carabinieri sono intervenuti per una querela presentata da una 72enne di Frosinone, che aveva accusato il suo vicino di averla minacciata di morte durante l'ennesimo litigio scaturito per pregresse vicende giudiziarie. Al fine di prevenire più gravi reati con conseguenze irreparabili, al pensionato sono state ritirate, cautelativamente, le armi regolarmente detenute: due fucili da caccia ed una pistola. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il dilemma d inizio primavera: corsa in villa o carbonara?

di Mimmo Ferretti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma