Anagni, il sindaco revoca l’ordinanza di chiusura dei servizi igienici dello stadio

Sabato 9 Marzo 2019 di Paolo Carnevale
Un'immagine dei servizi igienici dello stadio
Il sindaco di Anagni Daniele Natalia ha revocato l’ordinanza di chiusura dei servizi igienici dello stadio «Del Bianco», dopo che la dirigenza ha effettuato i lavori di sistemazione che erano stati richiesti. Il caso, che aveva destato molto scalpore, era scoppiato qualche giorno fa. In occasione di una visita di controllo effettuata da carabinieri ed Asl presso la struttura dello stadio, erano state riscontrate notevoli carenze nei servizi igienici e nei locali docce dell’impianto sportivo gestito dall’Asd Anagni calcio. Di qui l’ordinanza con la quale il comune aveva vietato l’uso delle strutture igieniche, chiedendo alla dirigenza della società di provvedere ai necessari adeguamenti. Lavori che sono stati fatti nei giorni successivi. E ieri, con una nuova ordinanza, il sindaco Natalia, constatato che erano «venuti meno» gli impedimenti, ha revocato l’ordinanza di chiusura emanata precedentemente. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma