L'India che non ti aspetti: nella città di Shimla tra casette a graticcio e antiche biblioteche


LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Casa mia è piena di gente”. E menomale che si chiama isolamento

di Veronica Cursi