Inaugurazione del Costanzi: Valentina Carrasco firma la regia di Les vêpres siciliennes

La nuova stagione dell’Opera di Roma sarà aperta, il 10 dicembre (ore 18) da Les vêpres siciliennes, opera di Verdi che manca dal  teatro dal gennaio 1997, quando fu per la prima volta eseguita al Costanzi nella lingua originale, come avverrà anche in questa occasione.

Sul podio Daniele Gatti, la regia dell'allestimento è affidata a Valentina Carrasco. La scenografia sarà opera del francese Richard Peduzzi che debutta in questa occasione a Roma. Le coreografie del balletto “Le quattro stagioni”, parte integrante del secondo atto di questo grand-opéra, saranno di Valentina Carrasco e Massimiliano Volpini. Tra i principali interpreti Roberto Frontali, Roberta Mantegna, John Osborn e Michele Pertusi. 

Repliche fino al 22 dicembre

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri