"Perfetta" di Geppi Cucciari al Teatro Brancaccio (foto Davide Fracassi/Ag.Toiati)


LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sui bus e la metro di Roma le voci parlano strano: fermate “Gnogno” e “Megabyte 1”

di Pietro Piovani