La rabbia della Raggi: «Un altro cassonetto incendiato: criminali!»

La rabbia della Raggi: «Un altro cassonetto incendiato: criminali!»
1 Minuto di Lettura

Lancia l'hashtag #sottoattacco e punta il dito contro i "criminali". Virginia Raggi, su Facebook, pubblica la foto di due cassonetti dell'immondizia incendiati a Torrevecchia. La sindaca di Roma scrive: «Ancora un incendio ai cassonetti della nostra città. È accaduto a Torrevecchia, nel quartiere di Primavalle, dove siamo immediatamente intervenuti per la pulizia dell’area e la rimozione dei rifiuti combusti».

Guardate con i vostri occhi e ditemi se pensate che questi comportamenti criminali debbano essere tollerati dalle istituzioni. Fumi tossici, rifiuti bruciati: un vero attentato alla salute ed alle tasche dei contribuenti. Dopo aver distrutto l’impianto di trattamento del Salario, i soliti “piromani ad orologeria” stanno attaccando mezzi e secchioni di Ama. 

A questi criminali noi rispondiamo andando avanti sulla strada della legalità, sostituendo ciò che è stato distrutto e denunciando i comportamenti delittuosi alla Procura della Repubblica. Ai cittadini onesti, invece, le risposte vogliamo darle con un piano straordinario di pulizia delle strade. Il nostro impegno non si ferma».

Giovedì 27 Giugno 2019, 09:37 - Ultimo aggiornamento: 09:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA