Sicurezza, pattugliamenti congiunti della polizia italiana e cinese per le strade della Capitale

Ripartono oggi, per il quarto anno consecutivo, i pattugliamenti congiunti Italia-Cina che vedranno impegnati insieme poliziotti italiani e operatori della polizia cinese in territorio italiano. A presentare l'iniziativa, nella cornice dell'Aula Giulio Cesare del Campidoglio, il vicecapo della Polizia, prefetto Vittorio Rizzi, alla presenza dell'ambasciatore cinese in Italia Junhua Li e di una delegazione del ministero della Pubblica Sicurezza della Repubblica Popolare Cinese, guidata dal vicecapo Dipartimento per la Cooperazione Internazionale Yundong Yang.  

ALTRE FOTOGALLERY DELLA CATEGORIA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani