Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Roma, manifestazione per ricordare i caduti dell'Armata russa. E spuntano anche le foto dei combattenti in Donbass

foto

In piazza San Giovanni a Roma va in scena la manifestazione per celebrare il "Reggimento immortale". Cioè, l'Armata rossa. Nastri di San Giorgio, falce e martello, bandiere rosse. Sono i simboli di ieri che sta usando la Russia per giustificare la guerra all'Ucraina, oggi. Manifestanti con simboli e bandiere sovietiche, della Russia e di paesi ex sovietici hanno commemorato in Piazza San Giovanni la fine della seconda guerra mondiale, e i caduti dell'armata sovietica che combatterono i nazisti. Domani 9 maggio, Putin a Mosca terrà una parata militare per celebrare lo stesso anniversario e anche per rinsaldare i legami ideologici e militari con l'invasione dell'Ucraina in corso.