«Vergogna»: il cartello alla stazione Repubblica chiusa da sei mesi (Leone/Toiati)


LE VOCI DEL MESSAGGERO

Romani pronti al rientro ma potrebbero ripensarci

di Mauro Evangelisti