Mamma e tre figli scomparsi e poi ritrovati in un casolare a Nerola, vicino Roma

Stanno bene dopo aver passato la notte in un casolare abbandonato nel boschi di Nerola: la mamma e i tre figli scomparsi sabato sera dal  Roma, al confine con la provincia di Rieti, sono stati ritrovati in buone condizioni quando ormai si temeva il peggio. Dalle prime informazioni non ha subìto conseguenze anche il più piccolo dei tre bambini che ha solo quattro mesi. 

La donna, trentottenne, era scomparsa ormai da 24 ore con i tre figli, che hanno 4 mesi, 6 e 8 anni,  dopo aver troncato una telefonata con il marito e dopo aver rifiutato nella serata di sabato un passaggio da un uomo che aveva poi allertato i carabinieri. 

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Botte per buttare i sacchetti e le dispute rabbiose sul web

di Pietro Piovani